Home / Notizie / Sei Nazioni: Irlanda e Italia vicinissime
Rugby irlandese un giorno all'Aviva Stadium - Paul O'Connell

Sei Nazioni: Irlanda e Italia vicinissime

Ieri, 5 febbraio, prima partita nel 6 Nazioni 2011 per Italia e Irlanda, allo Stadio Flaminio di Roma. Ebbene sì: LA partita italish…
Una partita piuttosto brutta, con l’Italia che ‘rischia’ la prima vittoria di sempre sull’Irlanda per quanto riguarda il Sei Nazioni e con l’Irlanda che, dopo aver giocato sotto i suoi standard, si affida al ‘vecchio’ Ronan O’Gara che ripete quasi in fotocopia quello che era accaduto in Galles nel 2009 e che aveva dato all’Irlanda 6 Nazioni e Gran Slam: realizzazione a ridosso del finale e avversari che mancano l’ultimo tentativo disperato.

Una partita, comunque, che per noi Italish ha sempre un significato particolare, e che sempre si ricorda anche per l’invasione di Roma da parte della Green Tide irlandese, con assalto ai pub, canti per le strade e attempati, e brilli, signori in maglia verde che si sostituiscono ai pizzardoni agli incroci…

Questa è la nostra scelta di immagini dell’evento:

E qui avete il tabellino completo della partita.
Buon 6 Nazioni Italish a tutti!

6 Nations 2011: Italia vs Ireland, 20110205
Numero
Luke McLean (M=5)
15 Luke Fitzgerald
Andrea Masi 14 Fergus McFadden
Gonzalo Canale 13 Brian O’Driscoll (M=5)
Alberto Sgarbi 12 Gordon D’Arcy
Mirco Bergamasco (P, P= 3+3) 11 Keith Earls
Kris Burton 10 Jonathan Sexton (P, TM=3+2)
Edoardo Gori 9 Tomas O’Leary
Salvatore Perugini 1 Cian Healy
Leonardo Ghiraldini 2 Rory Best
Martin Castrogiovanni 3 Mike Ross
Santiago Dellapé 4 Donncha O’Callaghan
Quintin Geldenhuys 5 Paul O’Connell
Josh Sole 6 Denis Leamy
Alessandro Zanni 7 David Wallace
Sergio Parisse 8 Sean O’Brien
Fabio Ongaro 16 Sean Cronin
Andrea Lo Cicero 17 Tom Court
Carlo Antonio del Fava 18 Leo Cullen
Valerio Bernabò 19 Shane Jennings
Pablo Canavosio 20 Eoin Reddan
Luciano Orquera 21 Ronan O’Gara (D=3)
Gonzalo Garcia 22 Paddy Wallace

Italia
Meta: Luke McLean (75°);
Punizioni: Mirco Bergamasco (2: 7°, 40°).

Irlanda
Meta: Brian O’Driscoll (44°);
Punizioni: Jonathan Sexton (28°);
Trasformazioni Meta: Sexton (45°);
Drop: Ronan O’Gara (78°)
Cartellino Giallo: Denis Leamy (74°)

SOSTITUZIONI:
Italia
12-Alberto Sgarbi (22-Gonzalo Garcia 69);
10-Kristopher Burton (21-Luciano Orquera 72);
9-Edoardo Gori (20-Pablo Canavosio 10);
6-Josh Sole (19-Valerio Bernabo 51);
4-Santiago Dellapè (18-Carlo Antonio Del Fava 55);
2-Leonardo Ghiraldini (16-Fabio Ongaro 64);
1-Salvatore Perugini (17-Andrea Lo Cicero 36);
1-Salvatore Perugini (40 – 17 Andrea Lo Cicero 64).
Irlanda
12-Gordon D’Arcy (22-Paddy Wallace 76);
10-Jonathan Sexton (21-Ronan O’Gara 66);
9-Tomas O’Leary (20-Eoin Reddan 64);
5-Paul O’Connell (18-Leo Cullen 73);
2-Rory Best (16-Sean Cronin 76);
1-Cian Healy (17-Tom Court 76).

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

yes equality

Yes Equality: l’Irlanda ha detto sì

Yes, yes, yes: così si concludeva l’Ulisse di Joyce con Molly Bloom. Centoundici anni dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.