san patrizio livorno festival - by q-rob Dublin - front logo - italishmagazine

San Patrizio Livorno Festival 2020 – Comunicato Stampa

Il Festival della cultura irlandese a Livorno torna con sei giorni di eventi.

La terza edizione del San Patrizio Livorno Festival #SPLF si terrà da venerdì 20 a domenica 22 marzo all’Ex Cinema Aurora, con un “Pre-festival” da martedì 17 a giovedì 19.

Dublino, 17/02/2020

Livorno si conferma capitale della cultura irlandese in Italia.

Il ponte che unisce Dublino e la città toscana dal 2018 si consolida con una serie di eventi ancora più ricca, ed estendendo la durata totale del #SPLF a sei giorni.

Gli ospiti d’onore

Ospiti d’onore irlandesi la scrittrice madrina del Festival Catherine Dunne (Premio Boccaccio 2013, Irish PEN Award 2019), il musicista Colm Mac Con Iomaire e lo scrittore Peter Murphy.

Tutti gli ospiti del #SPLF2020

Completano il panorama degli ospiti i musicisti Catherine Fitzgerald, Lorcan e Cillian Byrne (alias Basciville), il poeta Stephen James Smith; gli scrittori Giovanni Agnoloni, Paolo Ciampi, Michele Marziani, Michele Cecchini; l’antropologa Lucia Galasso, il professor Enrico Reggiani.

Tornano al #SPLF Claudio Monteleone, Max O’Rover, Federico Platania.

Il ritorno a Livorno del Dublin Tarot Project

Il progetto artistico internazionale “Dublin Tarot Project” torna a Livorno e al SPLF.

Dopo Banville, Dunne, Vichi, è il sodalizio artistico Peter Murphy – Basciville a cimentarsi con la rielaborazione contemporanea delle suggestioni sui Tarocchi già esplorate da Calvino, con l’anteprima mondiale di “My Days in the Major Arcana”: la performance sarà parte del Wexford Opera Festival 2020.

Il coinvolgimento degli artisti locali

Il #SPLF vuole essere sempre più aperto e inclusivo. Per questo motivo con l’edizione 2020 il Festival si è aperto alla comunità degli artisti locali con tre iniziative: la collaborazione con Livorno Artistica per uno sketching Contest dedicato all’Irlanda; la presenza di Fabrizio Razzauti, il fotografo autore dei ritratti “modiglianizzati”; tre sessioni dopo-Festival aperte a tutti gli artisti e creativi sul territorio che potranno interagire in parole e musica, con gli artisti irlandesi ospiti.

Il saluto di John Banville

John Banville, Sostenitore a Vita del #SPLF, ha salutato così l’edizione 2020:

« Il San Patrizio Livorno Festival è una bellissima istituzione – e ormai possiamo davvero definirlo come una istituzione – e auguro all’edizione 2020 un grande successo. L’Ex-Cinema Aurora ha visto l’alba di qualcosa di grandioso, qualcosa su cui, non ho dubbi, il sole livornese continuerà a splendere radioso. Evviva! »

Banville sarà di nuovo a Livorno in ottobre 2020.

Il San Patrizio Livorno Festival #SPLF

Il San Patrizio Livorno Festival è una iniziativa di “Creative HQ”, il sodalizio culturale italo-irlandese creato da Catherine Dunne, Massimiliano Roveri e Federica Sgaggio.

Catherine Dunne è la madrina del festival.

Alla organizzazione del Festival hanno contribuito, sin dalla prima edizione, Michele Marziani, scrittore, e Federico Platania, scrittore e anima del sito samuelbeckett.it.

La sede del Festival è l’Ex Cinema Aurora, a Livorno.

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

SPLF '23

San Patrizio Livorno Festival 2023, Ex Cinema Aurora 16-18 giugno: il programma

Programma del San Patrizio Livorno Festival 2023, Ex Cinema Aurora 16-18 giugno Tutti gli eventi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.