Home / Teatro / Krapp’s Last Tape: John Hurt al the Gate

Krapp’s Last Tape: John Hurt al the Gate

Subito dopo San Patrizio, a Dublino si torna a fare maledettamente sul serio: al Gate Theatre torna Krapp’s Last Tape di Samuel Beckett, nell’interpretazione di John Hurt.

Mentre l’edizione della stessa opera, sempre targata Gate ma con Michael Gambon protagonista ha riscosso grande successo a Londra lo scorso anno, a Dublino sarà un altro grandissimo a sostenere la parte di Krapp: John Hurt, che si è aggiudicato con questo ruolo il premio per la Solo Performance 2011 del New York Times (il video sottostante si riferisce proprio alla tournée americana) .

Le rappresentazioni di Krapp’s Last Tape saranno soltanto dieci, a partire dal 20 marzo. Se non avete… Paura del futuro e vi trovate a Dublino, dovreste andare a vederlo…

QUI l’intervista rilasciata all’Irish Times da John Hurt.

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

halloween

Halloween Adventure: Cirque des Rêves

Halloween si avvicina rapidamente, e ormai da alcuni anni è diventata una festa popolarissima anche in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.