Home / Cinema Irlandese / Killing Bono dal libro al film: quelli che volevano essere gli U2

Killing Bono dal libro al film: quelli che volevano essere gli U2

Killing BonoNeil Mc Cormick.

Paul Hewson.

Due nomi che non significano niente ai più.

Se invece di Paul Hewson diciamo Bono, però, o meglio il Bonovox degli inizi (un nome, più o meno, da negozio di apparecchi acustici: quale ironia della sorte!) le cose cambiano. Paul Hewson è quello che è diventato rockstar. Neil Mc Cormick è quello che non è diventato nessuno… O quasi.

Stesso ambiente, stessa Dublino povera, stessa voglia di diventare qualcuno, anzi: Qualcuno.

Neil Mc Cormick, quello che non ce l’ha fatta, lo aveva raccontato in un libro: I Was Bono’s Doppelganger. Adesso quel libro diventa un film, con Ben ‘Dorian Gray’ Barnes nei panni di Neil McCormick e Martin ‘Scontro Tra Titani’ McCann.

Qui la scheda di produzione del film, tradotta in Italiano:

Neil McCormick, punk adolescente nella Dublino degli anni ’70, vuole diventare famoso. Più che di diventare famoso, è sicuro di essere destinato a divenire un dio del Rock. Neil e suo fratello Ivan hanno già calcolato tutto: gli album, i concerti, l’impegno per la pace nel mondo. C’è solo una cosa che non hanno preso in considerazione: il ragazzo seduto dall’altro lato della classe ha anche lui un piano.

E il nome di quel ragazzo è Bono.

Quando Ivan decide di partecipare alle audizioni per la nuova band di Bono, Neil si sente tradito. Così, quando Bono dice a Neil di aver scelto Ivan come chitarrista, Neil prende una decisione che cambierà la vita sua e di Ivan per sempre: dirà a Bono che suo fratello non è interessato…

Mentre gli U2 cominciano a volare, i fratelli McCormick si esibiscono in strip club e pub fumosi, generalmente davanti a un’audience composta dai loro stessi familiari.

E, ogni volta che anche solo si avvicinano allo star system, qualcosa finisce sempre per andare storto, di solito per la spettacolare abilità di Neil di prendere decisioni sbagliate, come rinunciare a far parte della stessa etichetta discografica degli U2 e dormire con la moglie del capo prima di aver firmato il contratto.

Un maledetto giorno del 1985 il LiveAid conferma ai fratelli McCormick che in qualche modo i loro compagni di scuola stanno diventando la più importante band del pianeta.

Oh merda!

LINK O’TECA:

Killing Bono su IMDb
Il canale Youtube del film
Il blog del film

 

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

ItalishMagazine supports “An Irish Father”

Italish has the goal to support Irish culture. This time, dear readers, we can do …

One comment

  1. Laura Schiavini

    Karma,what else?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.