Home / Turismo & Eventi / Visitare Dublino in bus
ItalishMagazine - Dublino in bus

Visitare Dublino in bus

Dublino in bus: ovvero come utilizzare i mezzi pubblici dublinesi per una vacanza dublinese assolutamente eco-friendly ed economica.

Dublino in bus (e in tram, in metropolitana…)

Avevamo già parlato di Dart e Luas, rispettivamente la metropolitana di superficie e  il servizio tram dublinesi.

E in un post precedente vi abbiamo spiegato come utilizzare i mezzi pubblici dublinesi risparmiando il più possibile.

Ebbene: lo “zoccolo duro” dei trasporti pubblici dublinesi è costituito dagli autobus di Dublin Bus.

Negli ultimi anni il servizio degli autobus di Dublino ha fatto passi da gigante e oggi è davvero facile girare Dublino in bus, anche semplicemente come turisti.

Se, come vi consigliavamo, aveta già acquistato la Leap Visitor Card, siete pronti per partire!

Sì, perché semplicemente utilizzando dli autobus è possibile costruirsi degli interessantissimi itinerari verso alcune delle mete dublinesi più interessanti, e, in più, a un costo molto basso!

Ecco tre itinerari pensati per voi…

Autobus 46a, da bosco e da riviera…

ItalishMagazine - Dublino in bus - Phoenix ParkVolete andare sulla costa e visitare uno dei più grandi parchi del mondo?

C’è un bus per questo!

Sul sito di DublinBus, trovate le informazioni sul tragitto.

È il numero 46a, che, nel suo lunghissimo tragitto, permette di raggiungere, attraversando il centrocittà, sia Phoenix Park sia Dún Laoghaire e da lì, con una bella passeggiata, la famosissima, Joyceiana Torre Martello di Sandycove.

Se Phoenix Park significa tantissimo verde, cervi in libertà e la residenza del Presidente della Repubblica d’Irlanda (visitare la Áras an Uachtaráin è possibile, su prenotazione)…

Martello Tower dal Tirreno all'Irlanda (e non solo)Dún Laoghaire significa invece tornare sulle orme di Joyce, magari in occasione del Bloomsday, e godersi la tranquillità e il panorama marino di uno dei sobborghi più belli e tranquilli di Dublino.

O, magari, potete fare un giro del Lexicon, la biblioteca più moderna d’Irlanda.

Raggiungere un’isola con l’autobus (il 130)

Anche l’autobus 130 lo si prende in pieno centro (Lower Abbey Street, a pochi passi dalla Spire) e con esso potete seguire il lato nord della baia di Dublino, fino ad arrivare alla riserva naturalistica di Bull Island e al Saint Anne’s Park.

Sia di Bull Island sia del Saint Anne’s Park parleremo più approfonditamente con dei post ad hoc, in Bull Island forse vi siete già imbattuti, perché è uno degli scenari dublinesi che più è stato usato al cinema, da Adam & Paul a Once a The Van, parte della Barrytown Trilogy. E questa foto dovrebbe bastare da sola a farvi saltare sul 130… ;-)

ItalishMagazine - Dublino in bus - Bull Island

Dublino in autobus: altri itinerari

Di volta in volta pubblicheremo altri articoli dedicati a itinerari dublinesi specifici in cui si possa usare l’autobus.

Intanto, nel nostro post dedicato ai parchi di Dublino, adesso sono indicati – per tutti i parchi dublinesi – gli autobus con cui raggiungerli.

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

mussended - italishmagazine - dublinonascosta - 01

Mussenden: il tempio irlandese con un tocco d’Italia

Il tempio di Mussenden sulla costa del nord dell’Irlanda è uno dei luoghi più spettacolari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *