Home / Turismo & Eventi / DLR Lexicon: una biblioteca con vista – Dublino e dintorni
dlr lexicon - biblioteca dun laoghaire - dublino sud - italishmagazine

DLR Lexicon: una biblioteca con vista – Dublino e dintorni

DLR Lexicon è la bellissima nuova biblioteca di Dún Laoghaire. Facilmente raggiungibile in bus o con la Dart, vale senza dubbio la pena visitarla: fosse anche solo per la meravigliosa vista!

DLR Lexicon Dún Laoghaire

DLR Lexicon è il nuovo edificio che ospita la biblioteca pubblica di Dún Laoghaire, sul lato sud della Baia di Dublino, e il centro culturale della Contea  di Dún Laoghaire e Rathdown (una delle quattro “regioni” in cui è suddivisa l’amministrazione dell’area vasta dublinese).

La gara d’appalto per il progetto della nuova biblioteca di Dún Laoghaire fu vinta nel 2007 da Carr Cotter & Naessens Architects (disegno di David Naessens), la zona scelta per ospitare l’edificia era il Moran Park, allora praticamente in stato di abbandono.

La biblioteca, che è costata oltre 36 milioni di euro, è stata inaugurata il 19 settembre 2014, in occasione della Culture Night irlandese (la prossima si terrà il 21 settembre), nuovamente aperta in occasione della manifestazione Open House Dublin in ottobre e poi definitivamente aperta al pubblico l’otto dicembre.

DLR Lexicon Dún Laoghaire: l’interno

Innanzitutto, ovviamente, la biblioteca è… una biblioteca.

Libri, DVD e CD musicali fanno bella mostra di sé nei tre livelli della struttura.

La biblioteca fa parte del network delle biblioteche dublinesi, per cui è connessa con il database unico utilizzabile per esempio, se si ha la tessera (gratuita), per prenotare un libro da una biblioteca a un’altra.

DLR Lexicon è dotata di Wi-Fi aperto e gratuito e ospita, oltre agli uffici amministrativi e agli archivi, una biblioteca per bambini e ragazzi, sale di lettura più raccolte, una galleria d’arte, uno spazio laboratorio, uno spazio teatrale e una caffetteria.

“Bella dentro” e funzionale, DLR Lexicon offre anche una meravigliosa vista sulla baia di Dublino, vista che da sola vale la visita!

Alcune delle postazioni di lettura / lavoro sono pensate proprio per godersi tale vista mentre si studia, si lavora o semplicemente si legge un libro preso dagli scaffali.

DLR Lexicon Dún Laoghaire: l’esterno

Con la costruzione di DLR Lexicon l’area del Moran Park è stata riqualificata.

Adesso lo spazio adiacente all’edificio della biblioteca, che ospita anche una fontana, costituisce un raccordo lineare e gradevole tra il molo da un lato, il centro commerciale di Dún Laoghaire e il National Maritime Museum of Ireland dall’altro.

Come raggiungere la biblioteca di Dún Laoghaire

DLR Lexicon è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, sia utilizzando l’autobus (il 46A) sia utilizzando la DART. Se visiterete DLR Lexicon Dún Laoghaire, non mancate di raggiungere anche la Martello Tower immortalata nell’Ulisse di Joyce e adesso sede del James Joyce Tower & Museum!

About maxorover

Ebbene sì. Max O'Rover parla anche Italiano. E in Italiano scrive. Un Irlandese con la geografia contro, ecco chi è Max O'Rover. Il falso vero nome (quindi vero o falso?) di Max O'Rover è, ovviamente, in Irlandese: Mach uí Rómhar. "Rómhar" è il ventre, ma anche il ventre della terra, quello in cui crescono i semi, in cui nascono gli alberi. Mica male per essere uno che non esiste, avere un cognome così evocativo. Prima o poi la scriverò, la vera falsa storia degli uí Rómhar. La storia del perché ci hanno cacciato via. Una storia fatta di boschi sacri che non abbiamo difeso, di maledizioni scagliate contro di noi da Boann. Un pugno di druidi falliti costretti a scendere a sud. Fino a che la maledizione sarà spezzata. Fino a quando potremo tornare. Quando sono in pausa pranzo, ogni giorno, mangio una mela. Non getto mai i semi della mela nella spazzatura. Li getto nel prato. Perché sotto sotto ci credo, alla maledizione. Mi ricordo la maledizione. Ma non ricordo quanti alberi devo far crescere: dieci? Mille? Un milione? Intanto continuo a gettare i semi nel prato, e ad aspettare il ritorno a casa.

Check Also

dublino dal mare 04 - howth - faro

Dublino dal mare – con photogallery

Dublino dal mare? Si può fare! Se dell’Irlanda non vi piace solo il verde dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.