Home / Turismo & Eventi / Irlandesidentro: da dove scrivete?

Irlandesidentro: da dove scrivete?

Alla soglia dei tremila iscritti, stiamo preparando molte sorprese per il gruppo #IrlandesiDentro di Facebook. Convenzioni con guide in Irlanda, viaggi organizzati e, perché no, supporto e organizzazione a eventi “Italish” in Italia.

IrlandesiDentro: quanti, e dove!

La prima cosa da fare, oltre contarci (e quella è la parte facile), è capire da dove vi collegate. Avevamo già postato nel gruppo la cosa come domanda, ma la ricerca di Facebook non è esattamente la sua feature migliore…

Con questo form, invece, è possibile tenere traccia delle risposte:

IrlandesiDentro e ItalishMagazine (non solo) su Facebook

IrlandesiDentro è anche su Google Plus (come Community, ItalishMagazine esiste su G+ come pagina): sì, una piattaforma meno utilizzata, ma con alcune feature importanti: per esempio la possibilità di gestire delle videoconferenze di gruppo, possibilità che abbiamo già utilizzato alcune volte.

Quindi, non dimenticate di seguirci anche su G+!

Su Twitter potete seguirci @ItalishMagazine, non dimenticate di mention-arci e di usare gli hashtag #irishinside e #irlandesidentro.

Ci trovate anche su Pinterest, ormai con quasi 500 foto, e su Instagram, ancora @ItalishMagazine, con gli hashtag #irishinside e #irlandesidentro: siamo a oltre 300 foto e abbiamo lanciato l’Instagram Challenge #instabarrytown.

IrlandesiDentro: le prossime iniziative

Di #instabarrytown vi abbiamo già scritto, e per chi è appassionato di Irlanda e di scrittura è già online il progetto I Pilastri d’Irlanda.

Rivolto ai videogamers, ma come sempre il chiave irlandofila, il progetto Skyrish: l’idea è quella di un mod/dlc irlandese per Skyrim.

Intanto ItalishMagazine ha avviato due partnership in chiave turistica: con Beemyguide è possibile prenotare online tour guidati in Irlanda, con Dublino Nascosta è già attiva una collaborazione per cui gli appartenenti al gruppo Facebook IrlandesiDentro godono di uno speciale sconto… di gruppo, è proprio il caso di dire! ;-)

irlandesidentro (SPF © Garvan Gallagher - Ireland's Content Pool)

Sempre con Dublino Nascosta, già nei prossimi giorni, pubblicheremo una eccezionale esperienza Italish da passare in Irlanda: quello che potremmo definire il primo raduno di IrlandesiDentro…

 

Aggiornamento Giugno 2015, le percentuali

Basilicata 0,5%
Campania 0,5%
Ireland – Ulster 0,5%
Rest of Europe 0,5%
Sardegna 1,1%
Trentino Alto Adige 1,1%
Calabria 1,6%
Ireland – Leinster 1,6%
Marche 1,6%
Abruzzo 2,2%
Puglia 3,3%
Umbria 3,3%
Piemonte 3,8%
Friuli venezia Giulia 4,4%
Toscana 4,9%
Sicilia 6,0%
Liguria 7,1%
Veneto 8,2%
Lazio 9,9%
Emilia Romagna 11,0%
Lombardia 26,4%

Aggiornamento Aprile 2015

Ecco i primi risultati del sondaggio:

  • 1 Basilicata
  • 1 Marche
  • 1 Piemonte
  • 1 Rest of Europe
  • 1 Sardegna
  • 1 Trentino Alto Adige
  • 2 Abruzzo
  • 3 Ireland – Leinster
  • 3 Puglia
  • 3 Sicilia
  • 4 Umbria
  • 5 Friuli venezia Giulia
  • 8 Toscana
  • 8 Veneto
  • 9 Lazio
  • 12 Emilia Romagna
  • 12 Liguria
  • 32 Lombardia

 

 

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

san patrizio livorno festival

Numero Zero del San Patrizio Livorno Festival: i protagonisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.