Home / Turismo & Eventi / #CronachedaDublino / Cronache da Dublino: come si partecipa

Cronache da Dublino: come si partecipa

Tutti i dettagli per partecipare a #CronachedaDublino!

Cronache da Dublino, esperimento di narrativa itinerante, è una passeggiata culturale con cui vivrete il centro di Dublino in maniera unica.

#CronachedaDublino: The Spire
#CronachedaDublino: The Spire

QUANDO

ATTENZIONE! Cronache Da Dublino torna anche nel 2015 sulla piattaforma BeeMyGuide!

DOVE

Le passeggiate iniziano da O’Connell Street. Il punto di ritrovo è la Spire: la vedete qui accanto ed è difficile mancarla…

QUANTI

Ciascuna passeggiata di #CronachedaDublino è aperta a un massimo di dodici partecipanti.

#CronachedaDublino non si conclude con la passeggiata: continuerà su Italish.eu.

Come? ospitando i partecipanti, se lo vorranno, con occasioni di travel blogging, scrittura creativa e utilizzo delle risorse social di Italish.eu.

Quindi, se cercate un walk tour o una guida turistica, Cronache Da Dublino è una cosa diversa.

Ci divertiremo tantissimo insieme, invece, se siete interessati a parole come flash literature, blogging e, ovviamente, alla letteratura irlandese.

Cronache Da Dublino: COME E QUANDO SI PRENOTA

Trovi tutte le informazioni su BeeMyGuide.

Italish Magazine (come Q-ROB) rappresenta BeeMyGuide per tutta l’Irlanda.

Cronache Da Dublino: PER SAPERNE DI PIÙ

info/@/italish.eu, oppure (00353) (0)877101531, oppure Skype: qrobeire.

TUTTI I POST per saperne di più su Cronache Da Dublino

#CronachedaDublino: che cosa e come.

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

bray head - 003 - italishmagazine

Bray Head: il cielo sopra Dublino

Bray Head è la sommità del promontorio tra Bray e Greystones, due cittadine a sud di Dublino. Il percorso a piedi che ha il suo apice a Bray Head è la dimostrazione del fatto che non c’è bisogno di allontanarsi molto da Dublino per finire immersi in paesaggi da fiaba, in quel “nulla positivo” che si associa più all’Ovest irlandese che non ai dintorni della capitale.

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.