Home / Non categorizzato / Chronotopy breakdown

Chronotopy breakdown

-27

Sono ovviamente molte di più le persone che conosci superficialmente di quelle che conosci profondamente. Banale corollario del teorema sempreverde della forbice tra quantità e qualità. Così ci sono molte (beh, relativamente parlando…) persone che credono che a me non piaccia il mare, o l’estate.
Però.
Però l’estate è la stagione in cui, fino a prova contraria, si viaggia di più. Quindi perché non dovrebbe piacermi?
Però la gran parte di viaggi, certo, pochi, che ho fatto avevano come direzione… un’isola. O l’isola di un’isola. O, così ci mettiamo anche un po’ d’Italia, isole o luoghi sul mare. Certo, è vero che può sembrare che non mi piacciano il mare o l’estate. In realtà non mi piacciono né il mare né l’estate per come passano nella città in cui abito.
Adoro il mare. Le spiagge che spariscono e ricompaiono a seconda della marea, due paesaggi al prezzo di uno. Adoro il concetto di isola, l’implicita modestia e il senso di finitezza che ne accompagnano il concetto. Quindi non è un problema di luogo ma di tempo, non è un problema di tempo ma di luogo. Starò a vedere, intanto, che cosa mi racconterà l’Isola questa volta. Nella città in cui abito, intanto, continueranno a credere che il mare e l’estate non mi piacciano.

About QRob

Massimiliano "Q-ROB" Roveri writes on and about Internet since 1997. A philosopher lent to the IT world blogs, shares (and teaches how to blog and share) between Ireland and Italy.

Check Also

Italish Magazine Online

Il blog più originale per conoscere l’Irlanda. Un amore per l’Irlanda iniziato nel 1999. Un …

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept cookies' button or Decline by clicking 'Decline cookies'.