Storie Irlandesi

Quando il Diavolo va sulle Isole Aran

Si sarebbero potuti accorgere che ero lì semplicemente guardando sul lato sinistro del Bóithrín. Perché l’erba appassiva sotto la mia ombra.
Ma non mi vedono mai. Non guardano: è per questo che non vedono.
Ma la cosa più divertente è che mi vedono dove non ci sono…
Non venivo in Irlanda da un sacco di tempo. E questo è soltanto il mio secondo viaggio a Inis Mór: l’Isola dei Santi non è esattamente la mia destinazione preferita…

You can read this short story in English HERE.

AranExperience

Navigatio petrarum

-16 (perché non so contare e ho postato con il countdown sbagliato nei giorni scorsi. Meglio così, manca meno del … contato!)

Nate alla storia come Isole dei Santi, la storia si è poi vendicata a più riprese delle sante Aran. I Vichinghi prima, i Cromwelliani e lo United Kingdom dopo hanno fatto piazza pulita di quei santi che danno il nome a tanti luoghi dell’Isola, e degli Angeli che ogni giorno scendevano a salutarli. C’è chi dice che anche il Diavolo abbia fatto capolino su Aran, spuntando dritto dritto da un pozzo. Non posso fare a meno di immaginare che la frase assegnata a Lucifero da Neil Gaiman in uno dei suoi geniali Sandman avrebbe avuto ancora più significato se la scena si fosse svolta davanti a uno dei tramonti perfetti dell’Isola ‘dei Santi’: