Nip some doom in the tea: an Irish tea post

If you think of Ireland you think of beer. But there is another beverage that is part of Irish way of life: tea.

I destini del tè irlandese: tè e Irlanda in libri e musica

Se dici Irlanda pensi birra. Ma c’è un’altra bevanda che è parte integrante del vivere irlandese: il tè.

Libri e film d’Irlanda: Cathal Black

10132_Italish_ImageBanner_Movies1.jpg

Abbiamo avuto l’opportunità di incontrare all’IFI di Dublino Cathal Black, Co-director di Nightingale Films Ltd. Cathal è regista, produttore e sceneggiatore e sta lavorando su due interessantissimi progetti da libri irlandesi.

From books to the silver screen: Italish meets Cathal Black

10116_Italish_ImageBanner_Movies.jpg

We have had the opportunity to meet at IFI in Dublin Cathal Black, Co-director at Nightingale Films Ltd. Cathal is director, producer and screenwriter and he is working right now on two very interesting projects from books.

La SUPER ItalishMagazineMap!

7263_Italish_ImageBanner_IriLitMap.jpg

Alcuni dei post più visitati di ItalishMagazine contengono una ItalishMagazineMap. Il post più letto in assoluto, #happybday Christy Moore, contiene la ItalishMagazineMap che abbiamo “regalato” a Christy Moore nel 2012 per il suo compleanno. Le ItalishMagazineMap sono forse l’elemento più caratteristico di ItalishMagazine: rispecchiano la filosofia con cui ci approcciamo all’Irlanda, un territorio che per noi è paesaggio

Un post assolutamente inutile: l’Irlanda tra calcio, rugby e… scrittori

6565_Italish_ImageBanner_Books4.jpg

Come si arriva al rugby in questo post assolutamente inutile? Tutto cominciò nel Donegal. Eravamo arrivati a Donegal Town freschi freschi da Drumcliff, dalla tomba di Yeats. Aveva cominciato a piovere a dirotto mentre aspettavamo il coach di Buseireann che, per fortuna, non era in ritardo. Foursquare diceva che eravamo in the middle of nowhere. Foursquare aveva

Le recensioni irlandofile di @MaxMaG87: Eclisse e L’Invenzione Del Passato di John Banville

6596_Italish_ImageBanner_Books.jpg

Due libri resi diabolicamente, dolorosamente indissolubili dall’autore. Inevitabile quindi recensirli insieme. Eclisse (traduzione Marcella Dallatorre, Guanda) – Eclipse (2000) L’Invenzione Del Passato (traduzione Marcella Dallatorre, Guanda) – Shroud (2002)

Le recensioni irlandofile di @MaxMaG87: Verdi Ombre, Balena Bianca di Ray Bradbury

6267_Italish_ImageBanner_Books.jpg

Boh, forse questa non è neanche, una recensione. Vediamo cosa ne viene fuori… E partiamo con un bel classico: a che cosa servono gli scrittori, ammesso che siamo mai serviti a qualcosa, ammesso che possano ancora servire a qualcosa? Perché le cose si sono complicate, e ora ci sono scrittori che non scrivono libri e

Irish Literature Mapped! La mappa delle mappe tra libri e autori

5028_Italish_ImageBanner_IriLitMap1.jpg

Questo post, libro dopo libro, si popolerà sempre di più dei luoghi citati nei libri che avremo mappato. Vi permetterà quindi di creare il percorso narrativo, o turistico, che preferite. Potrete scegliere un luogo specifico e immergervi nei libri che lo hanno utilizzato come scenario, oppure creare un percorso on the road sulle orme di

Dove È Sempre Notte di John Banville: i luoghi

4912_Italish_ImageBanner_IriLitMap.jpg

La letteratura irlandese è spessissimo letteratura del territorio. Con questa mappa saremo sulle orme di Quirke (il suo nome di battesimo non è ancora mai comparso nei libri…), l’anatomo-patologo nella Dublino degli Anni Cinquanta, in Dove È Sempre Notte (Guanda, 2007. Originale: Christine Falls, 2006) di John Banville. Non un semplice noir, e soprattutto, un libro di