500 times Italish Magazine!

8639_500special_6101.jpg

Here we are: while very close to our third birthday  (Italish Magazine was born on Bloomsday, June 16th, 2010, 106 years the meeting between James Joyce e Nora Barnacle, Ulysses‘ day), we celebrate the 500th post with a huge special issue!

500 volte Italish Magazine!

8342_500special_610.jpg

Eccoci arrivati a un appuntamento importante: a poco più di quindici giorni dal terzo compleanno (Italish Magazine è nato “ufficialmente” il 16 giugno 2010, centosei anni esatti esatti dal fatidico giorno dell’incontro tra James Joyce e Nora Barnacle che diventerà l’ambientazione temporale dell’Ulisse) festeggiamo con voi il nostro cinquecentesimo post con un aggiornamento gigante!

Tolkien in Irlanda!

7873_hqdefault.jpg

Tolkien in Irlanda: un’accoppiata perfetta per chi, in fondo, all’Irlanda c’è arrivato passando dalla mitologia celtica e alla mitologia celtica c’è arrivato partendo da Tolkien.

Il Vichingo civilizzato e il monaco (irlandese) cocciuto

7045_hqdefault.jpg

Qualche giorno fa sulla Irish Medieval History Facebook Page mi sono imbattuto in un post riguardante l’invenzione dello spazio vuoto tra le parole da parte dei monaci irlandesi. Questo racconto riguarda un Vichingo non convenzionale, un giovane e intelligente monaco irlandese, e questa invenzione…

Quando il Diavolo va sulle Isole Aran

6228_Italish_ImageBannerAranShort.jpg

Si sarebbero potuti accorgere che ero lì semplicemente guardando sul lato sinistro del Bóithrín. Perché l’erba appassiva sotto la mia ombra. Ma non mi vedono mai. Non guardano: è per questo che non vedono. Ma la cosa più divertente è che mi vedono dove non ci sono… Non venivo in Irlanda da un sacco di tempo.

Un’eterna giovinezza: Man Of Aran di Robert J. Flaherty, oggi

6003_Italish_Front_AranExperience51.jpg

Man Of Aran di Robert J. Flaherty, 1934, è ciò che si potrebbe definire paradossalmente una sorta di punto mediano tra docufiction e docudrama. Al di là del fatto che la presunta ‘oggettività’ dell’opera di J. Flaherty è ben lontana dall’essere assoluta, non c’è dubbio però che la vicinanza tra le visite di Synge sulle

Dall’Irlanda all’Italia: libri e Santi a zonzo per il Medioevo

5106_Italish_ImageBanner_Events.jpg

Le connessioni italish sono il nostro pane quotidiano: siamo o non siamo quelli di Italish Magazine? Ma le connessioni culturali tra Irlanda e Italia non sono esattamente una novità: è già successo che libri e idee abbiano attraversato l’Europa tra l’Italia e l’Irlanda, senza bisogno di tablet, app e internet. Quando? Nei secoli bui del

La fossa del Drago

Embed HTML not available.

Poll na bPéist è la fossa del Drago, su Inishmore. In un certo senso è il luogo in cui sono nato.

Le horr…ibili isole irlandesi

Embed HTML not available.

Due film molto diversi tra loro, tra il parapsicologico e lo splatter, ma ambientati su un’isola irlandese. Tra le Isole Aran e il Donegal, mostri marini e fantasmi infestano l’Irlanda più selvaggia. Ma, almeno nel caso di Grabbers, dovranno fare i conti con il proverbiale, cattivissimo humour irlandese, e un’arma segreta…

Isole Aran: Ar… an rothar

5818_Italish_Front_AranExperience13.jpg

-38 Ar an rothar significa ‘in bicicletta’, by bike. Ce lo scrisse su un biglietto Shirley, del B&B sotto l’Errisbeg, insieme al nome di uno scrittore irlandese che non conoscevamo ancora, John McGahern. La bici è il mezzo più bello per esperire al meglio l’Irlanda, anche se, ovviamente, richiede una preparazione (almeno un minimo) e