Storie irlandesi: Così Lontani Così Vicini

ItalishMagazine - storie irlandesi - così lontani così vicini

Un altro dei racconti irlandesi di Italish Stories. Così Lontani Così Vicini, scritto da Laura Schiavini, faceva parte del primo volume.

Storie irlandesi: ovvero l’incredibile storia di un fumetto as Gaeilge nato in Italia…

ItalishMagazine - italish stories - roberto martinelli - cu chulainn

Una delle “storie nella storia” più incredibile di Italish Stories è quella del fumetto creato da Roberto “Rob” Martinelli, che già sette anni fa mostrava tutte le sue doti di grandissimo interprete delle leggende irlandesi!

Storie irlandesi: il Libro Che Viene dall’Irlanda

ItalishMagazine - Storie Irlandesi - Il Libro Che Viene dall'Irlanda

Raccolta di racconti ispirati dall’Irlanda: le storie irlandesi di Italish Stories. Dal primo volume, un racconto di Sara Nepoti.

Storie irlandesi: la Regina di Ghiaccio

ItalishMagazine - Storie irlandesi - La Regina d'Inverno - Mournes in the Snow, Co. Down. - Author Paul Lindsay Creating agency Tourism Ireland

Dalle storie irlandesi di Italish Stories: La Regina Di Ghiaccio, racconto di Pierluigi Curcio.

Storie irlandesi: c’era una volta Querci & Robertson

ItalishMagazine storie irlandesi

Tra meno di due mesi, il prossimo 16 giugno, festeggeremo i sei anni di vita “ufficiale” di ItalishMagazine. Ma la storia d’amore per le… Storie irlandesi che è all’origine di Italish aveva avuto dei precedenti.

L’alluvione: un racconto irlandese

racconti irlandesi - l'alluvione

ItalishMagazine è nato come progetto molto, decisamente molto legato alle storie irlandesi. Il racconto irlandese è un piccolo grande gioiello nello sterminato panorama letterario dell’Isola di Smeraldo. Questo racconto, e altri che seguiranno, sono un omaggio alla tradizione irlandese della short story.

Fare bella figura in Irlanda pronunciando bene i nomi irlandesi

nomi irlandesi italishmagazine

Se ami l’Irlanda è un dovere sapere come pronunciare alcuni dei nomi irlandesi più comuni e, purtroppo, contemporaneamente, più difficili da pronunciare…

Diario d’Irlanda: Orio al Serio, 4 febbraio 2016

diario d'Irlanda

  Carissimi cuori irlandesi, scrivo dall’aeroporto, questa volta. Orio al Serio. Ore di attesa prima del decollo. E penso a voi, perché so che voi questo momento l’avete vissuto mille volte, nella concretezza della vita o nella realtà illogica del cuore.

Diario d’Irlanda: sei settimane in un’altra città

dublino

Scrivo mentre sto tornando a Casa. A Dublino, Irlanda.

Diario d’Irlanda: Italia, 2 gennaio 2016

diario d'Irlanda: musica

Carissimi cuori irlandesi, oggi è difficile scrivere, per vari motivi. Primo, sono lontana da quel posto magico che voi conoscete bene. Qua in Italia le parole sono rotte, faticano, non scivolano via. Qua in Italia sento meno musica e meno poesia dentro di me. Qua in Italia sono anestetizzata. Secondo, sono successi tanti fatti surreali